Nel Centro Zohar troverete macchinari per diagnosi, trattamenti, prodotti naturali, elettrostimolatori.

I NOSTRI MACCHINARI IN ZOHAR:

 

BIODERMOGENESI®

Il metodo non invasivo in grado di rigenerare la tua pelle, la cui efficacia è documentata con studi universitari e di ricercatori indipendenti, biopsie e pubblicazioni scientifiche.
Scopri come Biodermogenesi® dona vita nuova alla pelle ed agisce contro le smagliature, riempiendone il solco seduta dopo seduta e permettendone la naturale abbronzatura; contro il rilassamento cutaneo del seno e del corpo, rendendoli più tonici, armoniosi e compatti; contro l’invecchiamento cutaneo, attenuando i segni del tempo ed aumentando l’idratazione del volto e del collo.
Inoltre i più recenti studi hanno dimostrato l’efficacia di Biodermogenesi® nel trattamento delle cicatrici post-chirurgiche e da ustione, evidenziando un netto miglioramento estetico e funzionale del tessuto trattato.

DIAGNOSTICA BFB

Lo stato di Salute corrisponde non solo all’equilibrio biochimico dell’Organismo, come ci insegna la Medicina Accademica, ma anche e soprattutto all’equilibrio elettrico di questo come ci insegna la Medicina Quantica-Informazionale, supportata dalla Biofisica.

La diagnostica non deve quindi essere solo chimica (esami ematochimici) ma anche elettromagnetica.

BFB è uno strumento innovativo che esamina in modo semplice, preciso e veloce tale equilibrio elettrico (o omeostasi energetica) fornendo importanti indicazioni su:

  • capacità vitale
  • presenza di alterazioni funzionali e organiche
  • stress ossidativo
  • indice complessivo di congruenza funzionale dell’Organismo

E’ possibile inoltre effettare test di tolleranza biologica delle sostanze da assumere:

  • alimenti
  • farmaci
  • cosmetici
  • prodotti naturali (omeopatici e fitoterapici)
  • protesi dentali o chirurgiche

BFB funziona collegato ad un computer con semplice software interattivo e intuitivo: questo consente quindi un buon uso dell’apparecchio dopo circa tre ore di corso.

BIOFEEDBACK

Il biofeedback è un sistema di monitoraggio delle funzioni vitali del corpo che aiuta a risolvere, in modo naturale, una serie di disturbi e a migliorare la qualità della vita. Vediamo in cosa consiste esattamente

si tratta di un sistema di tecnologia applicata alla salute ancora poco conosciuto e utilizzato, soprattutto in Italia, anche se risale ormai agli anni sessanta del secolo scorso.
In realtà il concetto che sta dietro al biofeedback è alquanto semplice: usare le macchine che in genere vengono usate nelle strutture ospedaliere per monitorare la funzioni e i parametri vitali di ciascuno di noi – cuore, pressione, tensione muscolare, respirazione e funzionalità cerebrale – per migliorarli e ottenere prestazioni ottimali.

Una sessione di biofeedback dura circa 15-20 minuti e permette, a fine test, di avere un quadro abbastanza chiarificatore sulla propria salute generale, e in particolare si saranno misurati:

    • Tensione muscolare
    • Conduttanza elettrica cutanea (che analizza le reazioni del sistema nervoso simpatico)
    • Temperatura periferica
    • Respirazione toracica e addominale
    • Onde cerebrali (neurofeedback)
    • Frequenza cardiaca e sua variabilità

In pratica un bel quadro della propria funzionalità biologica da cui si possono trarre informazioni preziose sulla propria salute e risolvere con approccio naturale (e senza medicinali) una serie di disturbi proprio di origine funzionale. Attraverso la conoscenza del proprio corpo, dei suoi punti di forza e delle sue carenze, infatti, ciascuno di noi può operare su di sé gli opportuni cambiamenti (di stile di vita, di attitudine mentale e abitudini) per migliorare la qualità della vita e prevenire i disturbi dell’età.

TECARTERAPIA

macchinari

macchinari

Nell’ambito della riabilitazione motoria e della fisioterapia, la tecarterapia rappresenta una soluzione che si avvale di una differenza di potenziale energetico e che viene adottata da molti fisioterapisti. Consiste sostanzialmente in un’attivazione energetica del corpo del soggetto. L’innovazione di questo approccio è data però da una sostanziale differenza: mentre in altre terapie l’energia viene trasferita al paziente dall’esterno, durante la tecarterapia viene stimolata energia direttamente dall’interno del tessuto muscolare. Di solito non si tratta mai di una sola seduta ma di un percorso da iniziare col terapeuta, spesso associato al suggerimento di esecuzione di alcuni esercizi di isometrica e di allunamento muscolare.

Il fine ultimo è quello di attivare i processi antinfiammatori e riparativi naturali di cui il nostro corpo predispone. Ciò permette di ridurre considerevolmente la soglia del dolore nel soggetto, oltre ad accelerare i tempi di recupero della fase riabilitativa.

Magnetic Healthy: dispositivo per la magnetoterapia ad alte e basse frequenze

Magnetic Healthy è un generatore di alte e basse frequenze che sfrutta l’energia elettromagnetica per i trattamenti magnetoterapetici di diverse patologie (clicca qui per scoprire cos’è la magnetoterapia).
E’ compatibile con dispositivi dotati di ingresso MAF (magneto alta frequenza) come materassini,fasce, gilet, etc.
L’utilizzo di questo prodotto per la magnetoterapia casalinga è estremamente semplice: è sufficiente posizionare i diffusori e/o gli accessori di trattamento sulla parte del corpo da trattare e avviare uno dei 92 programmi.

QUESTO PRODOTTO LO PUOI ANCHE AFFITTARE DA NOI!

BioFidel e i benefici della pressoterapia

Un alleato per il sistema di pulizia del tuo corpo

Il BioFidel firmato DomusLineItalia è un dispositivo medico per la pressoterapia, ed è l’elettromedicale ideale per il benessere di cui abbiamo bisogno ogni giorno.
È un dispositivo che esercita una pressione in determinati punti del corpo, per alleviare e migliorare le carenze dell’apparato circolatorio, contrastando diversi disturbi: cellulite, vene varicose, gambe stanche, ritenzione di liquidi, ecc.

Grazie alla sua azione massaggiante è in grado di attivare la circolazione, migliorare l’ossigenazione del sangue e aumentare il drenaggio del sistema linfatico attraverso la pressione esercitata dagli accessori (gambali, fascia addominale, braccialetti) controllati dall’unità centrale dell’elettromedicale.
Alternando la pressione dei gambali terapeutici, i liquidi in eccesso vengono riassorbiti dal sistema linfatico e eliminati.

QUESTO PRODOTTO LO PUOI ANCHE AFFITTARE DA NOI!

Cos’è la pressoterapia?

La pressoterapia è un trattamento medico ed estetico che ha come obiettivo primario il drenaggio dei liquidi accumulati nel corpo.
Si tratta di un trattamento relativamente recente (le prime applicazioni risalgono a 15 anni fa) che, nell’ultimo periodo, ha riscosso molto successo soprattutto grazie ai benefici effettivi che riesce a portare tramite i recenti macchinari presenti in commercio.

Fino a qualche anno fa l’unico modo per usufruire dei vantaggi della pressoterapia era affidarsi a centri estetici che offrivano sedute di pressoterapia a costi relativamente alti.
Con il proseguire dello sviluppo tecnologico oggi è possibile effettuare sedute di pressoterapia con macchinari professionali comodamente a casa propria.

Come funziona e perché?

Come specificato già all’inizio la principale funzione della pressoterapia risiede nel drenaggio dei liquidi. Ma entriamo un po’ più nello specifico:
Dei “cuscini” (come quelli in figura) avvolgono la parte interessata al trattamento (in genere arti inferiori o superiori) e, grazie a getti continui di aria si gonfiano e si sgonfiano simulando un massaggio che parte dalle zone inferiori degli arti e risale fino a quelle superiori.
Lo scopo del “massaggio” è quello di smuovere i liquidi portandoli di nuovo in circolo per essere smaltiti tramite le normali funzioni fisiologiche del corpo.

Questa azione massaggiante porta con se numerosi benefici ed è utilizzata per contrastare numerosi disturbi e inestetismi:

  • Contrasta la cellulite;
  • Favorisce lo snellimento delle parti del corpo poste sotto trattamento;
  • Riduce gli effetti di eventuali edemi traumatici;
  • Aiuta il corpo a smaltire le sostanze tossiche (che vengono espulse insieme ai liquidi);
  • Riduce la ritenzione idrica che può essere causata da una condizione di linfedema (il ristagno in diverse parti del corpo di linfa).
Gambali per pressoterapia

Gambali “cuscini” per la pressoterapia

Quanto tempo è necessario per vedere i benefici?

In media sono necessarie almeno 8 sedute da 30 minuti ciascuna per riuscire a ottenere dei risultati visibili e duraturi con la pressoterapia.
In ogni caso è difficile stimare un numero esatto di sedute dato che i fattori che entrano in gioco sono molto soggettivi e tendono a variare in base a: età, disturbi da alleviare, stato di salute generale, genetica etc.

Due fattori fondamentali per favorire i benefici della pressoterapia sono sicuramente una dieta sana e una costante attività fisica.
Soprattutto per favorire il contrasto alla ritenzione idrica e fondamentale evitare o ridurre: bevande alcoliche, fumo e quantitativo di sale assunto quotidianamente.

Le controindicazioni

Come ogni trattamento medico anche la pressoterapia ha delle controindicazioni a cui stare attenti. È fondamentale chiedere un parere al proprio medico curante prima di effettuare una seduta, soprattutto se si soffre di uno dei seguenti disturbi:

  • Trombosi venosa profonda;
  • Vene varicose;
  • Diabete;
  • Gravi condizioni di arteriosclerosi;
  • Flebite;
  • Insufficienza epatica, renale o cardiaca.

Inoltre, anche se in questo caso si tratta più di un accorgimento che di una vera e propria controindicazione, è fondamentale chiedere il parere di un medico in caso di gravidanza.