Inizio il mio percorso di terapeuta olistica dopo aver frequentato la scuola di estetica, lì ho compreso che prendersi cura del corpo con consapevolezza può aprire la mente e la coscienza. Ho così continuato il mio percorso studiando in India con medici ayurveda il Massaggio Ayurveda e Yoga, tecniche di medicina olistica millenaria che lavorano sul corpo, mente e spirito. Tornata in Italia approfondisco e studio tecniche di Massaggio Indiano Marmatirummo e Siddamarma ed inizio la scuola di Naturopatia S.I.M.O., con questo percorso approfondisco alcune tecniche di guarigione olistica.
Nel 2009 in un viaggio in Thailandia frequento la scuola di Massaggio Thailandese Wat Po di Chang Mai. Frequento in Italia l’Accademia Internazionale Ayurveda per specializzarmi nelle tecniche Ayurveda e l’Accademia Olistica Dolce Medina per studiare il Massaggio Marmabhyangam. Contemporaneamente mi formo come danzaterapeuta metodo Maria Fux specializzandomi nel percorso con donne in gravidanza.
Frequento anche da anni il percorso sciamanico della Dolce Medicina della Danza del Sole, frequento la scuola di crescita personale e spirituale Onyhana, sono Moon Mother certificata per la Benedizione del grembo di Miranda Grey, organizzo cerchi di Donne per la consapevolezza sul femminile.

COSA E' IL MASSAGGIO THAILANDESE?

E’ uno dei piú antichi metodi curativi conosciuti. Si racconta che sia nato in India, durante il periodo di vita del Buddha, circa 2500 anni fa, divulgato dal medico personale del Buddha e del re dell’India che ha utilizzato tradizioni mediche provenienti soprattutto dall’India (Ayurveda e Yoga) e anche dalla Cina, dalla medicina popolare e dalle pratiche sciamaniche.
Alla base di questa medicina c’é la concezione dell’uomo considerato nella totalitá di unione tra mente, corpo e spirito.
Il corpo è considerato percorso da linee energetiche, i Meridiani, sui quali scorre ininterrottamente l’energia che nutre i vari organi interni, su di essi si trovano dei punti in cui vengono fatte delle pressioni con varie parti del corpo con lo scopo di riattivare questa energia che puó essere bloccata.
Queste hanno lo scopo di liberare il flusso circolatorio dell’energia e mantenere attive le funzioni dell’organismo e favorire un’intensa eliminazione di scorie presenti nel corpo, liberando cosí anche la mente. Successivamente vengono indotti degli stiramenti dal terapista, portando il ricevente ad assumere posizioni che derivano dallo Yoga.
Questi elasticizzano il corpo, un fisico sciolto nei movimenti crea una condizione di armonia nello stato d’animo, eliminano stress e tossine, riarmonizzano l’asse, mettono gli arti nella corretta posizione. questo  decontrae i muscoli, riattiva il circolo venoso e linfatico, migliora la funzione del sistema nervoso, è efficace contro cervicale e insonnia.
Inoltre il massaggio Thailandese puó avere un grande effetto tranquillizzante, donare serenitá e maggior consapevolezza e accettazione del proprio corpo.